CASAMPARO - Case in affitto a Cuba

In Italia sono le 04:02:59, Giovedì 24 Aprile 2014 - En CUBA son las 22:02:59, Miercoles 23 Abril 2014
Chi è ONLINE
In questo momento ci sono, 8 Visitatori(e) e 0 ISCRITTI nel sito.





Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

CASAMPARO MENU
 AREA ISCRITTI :
 I Video
 Uragani LIVE
 Forum di discussione
 Dal satellite
 Chi è ON LINE
 Lista degli iscritti
 Messaggi Privati
 Pannello di controllo
 Area collaboratori
 AREA per TUTTI :
 Le Case Private
 WEBCAM
 Film Soderbergh
 Fotografie
 Ascolta le radio
 F.A.Q. tematiche
 Mappe e Carte stradali
 Il Carnevale
 Figurine La Revolucion
 Le Pubblicazioni
 Viaggiare informati
 Le distanze fra le città
 La tua impronta :
 Donazioni
 Scrivici
 Raccomandaci
 Newsletter
 Firma il libro OSPITI
 Sondaggi
 Annunci GRATUITI
 Case Particular
 
 WebLinks tematici
 
 Downloads
 

SATELLITE

Annunci Gratuiti
DA 10 ANNI PUBBLICHIAMO I TUOI ANNUNCI.

Inserisci il tuo annuncio GRATUITO, sarà pubblicato all'istante



abbiamo allargato la famiglia con
OCCASIONI IN MOVIMENTO
per la compravendita di automezzi in genere



ed il nuovissimo
OCCASIONI IMMOBILIARI
per l'affitto o la vendita di case o attività



WWW.OCCASIONI.ORG

FAQ su Cuba: MATRIMONIO
Casamparo - La Guida per orientarsi tra le Case Particular di Cuba - Privatunterkunft - Privat Accommodation FAQ (Frequently Asked Questions)



Categoria: Principale -> MATRIMONIO

Domanda
·  Sposarsi in Italia
·  Sposarsi in Cuba

Risposta
·  Sposarsi in Italia

In attesa di provare personalmente il brivido del matrimonio, il WM ha deciso di accogliere le richieste di alcuni cubisti circa una sezione della FAQ con risposte su quesiti matrimoniali. Ecco il contributo di Francesco, di cui si riporta pari pari il post in oggetto:

"Caro Marco, visto che il matrimonio in Italia è diventato una comune richiesta su questo forum, penso che dovrai mettere nel FAQ anche questo argomento. Non perché sono stufo di ripetere sempre le stesse cose, ma per rendere più snello il forum e per facilitare tutti quelli che hanno intenzione di sposarsi in Italia. La convenienza del matrimonio in Italia sta soprattutto nel fatto che la cubana o il cubano che è in visita turistica in Italia, portando i documenti necessari può sposarsi e in pratica si risparmia un viaggio A/R per lo sposo o la sposa italiana. Inoltre si può vedere se la vita in Italia è adatta al cittadino/a cubana. Quest'ultimo è un piccolo dettaglio, perché penso che se veramente ci si vuol bene, il rapporto non dovrebbe avere problemi. Purtroppo stabilire delle regole su queste cose è impossibile, bisogna seguire il proprio istinto in quel preciso momento della vita. Comunque i documenti necessari sono:

1) Cittadino cubano: Certificato di nascita legalizzato (non tradotto) Certificato di stato libero e sentenza di divorzio se divorziato legalizzato (non tradotto) Certificato di capacità legale legalizzato (non tradotto) da richiedere al ministero di grazia e giustizia a Cuba Cercate di farli legalizzare al MINREX altrimenti al consolato cubano per legalizzarli spendete molti soldi (non so quanti) mentre per legalizzarli a Cuba si spendono pochi pesos cubani.

2) Cittadino italiano: Certificato di stato libero legalizzato in prefettura

Con i documenti sopraelencati il Consolato Cubano preparerà il nulla osta. Ci vuole l'iscrizione consolare (2 foto e 12.5 €) Per il nulla osta 124 € Naturalmente è necessario il passaporto del cittadino cubano. Fatto ciò si porta il nullaosta a legalizzare in prefettura con bollo da 10.33 €. Si va preferibilmente al comune di residenza del cittadino italiano (si paga solo 10.33 € di bollo per le pubblicazioni). Il nullaosta è sufficiente perché i documenti del cittadino italiano vengono chiesti d'ufficio. Quando tutto è pronto si fanno le pubblicazioni e si fissa la data delle nozze.

Dopo il matrimonio si ritira un certificato di matrimonio e un certificato di nascita legalizzati e si inviano al traduttore del consolato cubano. Su questa cosa ho sentito pareri discordanti. E' capitato che i documenti tradotti in tribunale non sono stati accettati e gli sfortunati hanno di nuovo dovuto tradurli spendendo più soldi. A me hanno chiesto 210 € per entrambi. Quando sono pronti i documenti, il traduttore li porta al consolato cubano e vi avvisa che potete recarvi al consolato a trascrivere il matrimonio (costo 375 €). Vi consiglio se vi recate in due di fare anche una carta de invitaciòn per ricongiungimento familiare (175 €). Questo perché quando lei torna a Cuba a chiedere il PRE deve presentare la documentazione relativa al matrimonio (che ritira a Cuba essendo stato trascritto il matrimonio) e la carta de invitaciòn. Inoltre se c'è casino al consolato il portinaio (mister simpatia) non vi fa salire e dovete aspettare giù. Se invece uno trascrive e l'altro fa la lettera di invito, dovete necessariamente salire tutti e due. Inoltre già che ci siete pagate le tasse consolari (37.5 € per ogni mese di permanenza in Italia meno uno). La procedura del PRE è assolutamente identica. Solo che lei deve andare a Cuba a farlo. Si può chiedere tramite consolato, ma mia moglie che ha chiesto ha saputo che si possono aspettare anche 9 mesi con il rischio di perdita della cittadinanza cubana. Sui costi e i tempi del PRE non posso ancora pronunciarmi, normalmente due mesi, ma c'è chi lo avuto in una settimana e c'è chi è in Italia da diversi anni e non ha ancora un bel niente. Consiglio mio personale e poi ognuno la pensa come crede. Mia moglie è a Cuba e siamo già d'accordo che non torna fino a quando non ha il PRE. Pensate che palle pagare 10 mesi di tasse 375 € al consolato e programmarsi il viaggio a Cuba ogni 11 mesi (magari se lavora è in difficoltà). Meglio secondo me il primo anno sacrificarsi un po' per poi dopo non avere più problemi burocratici.

Per la parte italiana dopo il matrimonio non ci sono più problemi Ci si presenta in questura con: certificato di matrimonio, 4 foto, marca da bollo, modello 101 vostro, passaporto, contratto di affitto o rogito notarile per avere un permesso di soggiorno valido per 2 anni. Con il permesso di soggiorno si può chiedere la residenza, cod. fiscale, USL, ecc. Dopo sei mesi di matrimonio e residenza in Italia si può chiedere la cittadinanza. Se a qualcuno serve il modello formato .doc che mi scriva e glielo mando. Dopo due anni circa si ha il passaporto italiano. N.B. se il cittadino straniero non fa il giuramento non perde la cittadinanza cubana. Ricordatevi però che anche se prende la cittadinanza italiana per il governo cubano è sempre cubana. Suerte (spero di essere stato chiaro)."

Quesito estratto dal Forum CUBA TE QUIERO

[ Torna Su ]

·  Sposarsi in Cuba

Procedure matrimonio a Cuba

Parte italiana

1. Al tuo comune di nascita richiedi un estratto di nascita firmato da un impiegato iscritto in prefettura ( se sei nato in un comune diverso da quello di residenza, prova a contattare il comune e fatti mandare per posta il certificato)

2. al tuo comune di residenza richiedi un certificato di stato libero firmato da un impiegato iscritto in prefettura

3. (se sei divorziato) in tribunale richiedi la copia della sentenza di divorzio autenticata da un impiegato iscritto in pretura

4. Con i documenti 1 e 2 vai in Prefettura e li fai legalizzare, specificando che servono per contrarre matrimonio a Cuba (naturalmente, se il comune di nascita è diverso, il documento va legalizzato nella prefettura della provincia di nascita, e anche qui credo si possa fare per posta!)

5. Con la sentenza di divorzio vai in Pretura e la fai legalizzare

Ora le cose cambiano a seconda che si debba andare al consolato cubano di Milano (se residente in regioni del centro-nord) o all’ambasciata cubana di Roma ( centro-sud ).

Io sono stata a Roma quindi posso dire come si svolgono le cose là:

I documenti vanno tradotti in spagnolo e ci sono due vie:

a. cerchi sulle pagine gialle un traduttore che ti faccia le traduzioni giurate e fai tradurre i 2 ( o 3) documenti

b. oppure puoi far tradurre direttamente i documenti all’ambasciata di Roma (però non traducono le sentenze di divorzio, perciò se sei divorziato devi trovare lo stesso un traduttore).

c. Ti rechi a Roma all’ambasciata ( dal lunedì al venerdì ore 9 – 12 ) e fai legalizzare i documenti da loro (la cifra da pagare varia a seconda del numero dei documenti e delle traduzioni… comunque dai 500 ai 650 euro circa)

Stai molto attento, rileggi bene i documenti e controlla che non ci siano errori di trascrizione o altre imprecisioni… A Cuba saranno molto pignoli. Fai fotocopie dei tuoi documenti e … parti!

INTANTO….

La tua novia/o è bene che abbia già pronto il passaporto, però non so le procedure perché mio marito ha fatto tutto da sé…

Arrivato a Cuba…

Vai con la tua lei/lui in Consultoria, il funzionario controlla accuratamente i documenti e vi fa firmare una prima volta, se tutto è a posto vi potete sposare il giorno dopo ( costo 675 euro ).

Vi vengono consegnati 2 certificati di matrimonio ( uno per il territorio cubano e l’altro per l’estero ) e la carta d’invitation.

( fate fotocopie dei documenti e anche dei due passaporti, nelle pagine dove ci sono i dati anagrafici e la firma di entrambi).

Recatevi all’Avana al MINREX piuttosto presto (7 o 7,30) con il certificato di matrimonio ( quello per l’estero). C’è molta fila ma potreste essere contattati da qualcuno che per 5 $ vi cede il primo posto.

Vi prendono il documento e lo legalizzano per l’estero ( a me lo hanno reso nel pomeriggio, verso le 15,30)

Per far trascrivere il matrimonio in Italia, è necessario andare all’ambasciata italiana all’Avana per legalizzare il matrimonio.

Si può andare di martedì o giovedì (8,30-10) anche qui c’è fila perciò è bene arrivare presto.

Si portano i due passaporti e il certificato di matrimonio legalizzato al Minrex, si dichiara il comune di residenza dove va trascritto il matrimonio ed è fatta. ( costo 7,55 $, è necessario portare banconote da 10 o 20 $, perché all’ambasciata non accettano banconote da 50 o 100 $ ). Se vuoi fare la separazione dei beni ( è conveniente farla a cuba perché si spende poco, per sentito dire circa 30 $ ) devi prendere un appuntamento perché non te la fanno al momento della legalizzazione.

Alla fine ti consegnano una fotocopia del certificato di matrimonio con sopra il timbro dell’ambasciata, e mettono un timbro sul passaporto del consorte cubano ( dove dichiarano che è sposato con un cittadino italiano).

Prima di andare via ti fai consegnare due moduli ( uno che deve compilare lei/lui e l’altro che devi compilare tu).

Questi moduli servono per richiedere il VISTO.

Per fare la richiesta del visto per RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE si deve andare all’ambasciata di mercoledì o venerdì ( stessa ora) muniti di:

- Certificato di matrimonio( quello che ti hanno dato loro)
- Passaporti e fotocopie dei passaporti
- I due moduli debitamente compilati ( compilate le parti che capite bene a casa, il resto lo fate poi all’ambasciata stessa, facendovi aiutare )
- Una foto del consorte
- Un vostro certificato di nascita ( o stato libero… non ricordo bene, ma tanto avete le fotocopie di entrambi! )
- Prenotazione aerea per la/il consorte (ci sono varie soluzioni: potete portarla dall’Italia; potete farne una fittizia all’Avana, per esempio Air France vi fa una prenotazione e se non pagate entro 5 giorni, scade automaticamente; oppure farne una vera – però è necessario pagare subito tutto il biglietto- indicando una data abbastanza vicina ma che non è quella reale… quando sarà il momento l’interessato comunica la data e può partire. Questo procedimento l’ho fatto con Presstours all’hotel Habana libre – 500 $ Varadero - Milano, partenza domenica)

A questo punto mettono un altro timbro sul passaporto del consorte e gli danno appuntamento circa otto giorni dopo, quando potrà recarsi a ritirare l’agognato visto.
.
IL PRE

Il PRE è il permesso per risiedere all’estero.

Il novello/a sposo deve recarsi in consultoria con la carta d’invitation, il certificato di matrimonio ( quello per il territorio cubano ), un certificato del posto di lavoro e ( credo ) 2 fotografie, per fare la richiesta (costo 200$, + 150 $ per la carta blanca).

La richiesta del PRE si può fare anche all’Immigration ( senza spese ), ma pare che il rilascio del documento sia molto più lento…


Informazioni utili:

Ambasciata cubana Via Licinia, 7 - 00153 - Roma
consulado@ecuitalia.it tel. 06 5717241 fax 06 5745445

Consolato cubano Via Arco, 4 Milano
concubmi@tin.it tel. 02 866166 fax 02 8054826

Ambasciata italiana 5 Avenida n. 402 Esquina. Calle 4 (Miramar)
La Habana tel 00537 2045615 – 2045616 – 618 - 621 ambitcub@enet.cu fax 00537 2045659 – 2045661

Minrex Calzada # 360, Vedado, La Habana
Tel. 00537 553537 553260
cubaminrex@minrex.gov.cu fax 00537 333460

Sicuramente…avrò dimenticato qualche notizia importante: per integrare vi consiglio di andare a rileggervi il post di Miguel del 26.10.2002 (matrimonio megafaq), nonché tutti i post che trovate in CTQ riguardanti il matrimonio, sicuramente contribuiranno a far svanire (un pochino alla volta) tutti i dubbi che lacerano la vostra mente.

CIAO A TUTTI……………..Lorenza



Quesito estratto dal Forum CUBA TE QUIERO

[ Torna Su ]



Nuestro amigos

Vuoi vedere la tua casa qui ?

Uragani LIVE

link sponsorizzati



IL TUO PANNELLO DI CONTROLLO

Anonymous
Nickname:
Password:

 Registrati
 Hai perso la Password

 Aggiungi:
 

Chi si è iscritto Chi si è iscritto:
 Ultimo iscritto:
      robertos 
 Quantità Iscritti: 5834

Online Online[8]:
 Visitatori: 8
 Iscritti: 0



Numero pagine visitate
10738293

Sondaggio
Usare internet a Cuba
ho l'accesso in una casa privata
mi collego in un hotel
mi collego in un call center
altro



Risultati - Sondaggi
Voti 35

Casamparo Partner














 









Grande cura e massima attenzione sono state poste nel redigere questo sito, per garantire l'attendibilità e l'accuratezza delle informazioni.
Non possiamo tuttavia assumerci la responsabilità di eventuali cambiamenti d'orario, numeri telefonici, indirizzi, condizioni di accessibilità o altro sopraggiunti,
nè per i danni o gli inconvenienti da chiunque subiti in conseguenza di qualsiasi informazione contenuta nel sito CASAMPARO.

Copyright © 2000-2013 by CASAMPARO - All Rights Reserved
La Guida per orientarsi tra le Case Particular di Cuba ovvero Case in affitto a Cuba

CASAMPARO - Archivio di Case particular a Cuba


Si ringrazia PHPNUKE e tutti gli sviluppatori che ci hanno permesso di realizzare questo sito.
Generazione pagina: 0.198 Secondi